• medico veterinario
  • veterinario
  • ambulatorio uccelli
  • gatto
  • cavallo

VISITE OCULISTICHE CANI, GATTI, CONIGLI, CAVALLI E ANIMALI ESOTICI

visite oculistiche veterinarie

La Dott.ssa Samuela Mazzucchelli offre un trattamento completo per la diagnosi e la cura delle malattie oculari di numerose specie animali (cani, gatti, cavalli, co­nigli, altri roditori, animali esotici), quali:

 

  • Patologie palpebrali
  • Patologie cor­neali
  • Patologie intraoculari
  • Cataratta
  • Glaucoma
  • Patologie retiniche

PATOLOGIE PALPEBRALI

Le patologie delle palpebre che possono colpire cane, gatto e altri animali si suddividono in congenite e in fase di sviluppo, infiammatorie, traumatiche e neoplastiche. Escluse le patologie di tipo infiammatorio, in tutte le altre situazioni la chirurgia è probabilmente la prima scelta terapeutica.

PATOLOGIE CORNEALI

La cornea appartiene alla tunica fibrosa del globo oculare ed ha il compito di permettere il passaggio della luce all'interno delle strutture oculari.
La cornea è composta da cinque strati, dall'esterno verso l'interno troviamo l'epitelio, la lamina basale, lo stroma, la membrana di Descemet e l'endotelio corneale.
Esistono diverse patologie che possono colpire la cornea degli animali e alcune di esse presentano delle
similitudini con le corrispondenti umane come ad esempio le distrofie corneali, la degenerazione della cornea, cheratite e congiuntivite.

CATARATTA

La cataratta è una opacità del cristallino. Il cristallino è una lente trasparente, posizionata dietro l’iride, che serve a mettere a fuoco le immagini sulla retina.
Spesso i primi segnali legati alla formazione della cataratta sono dati dalle difficoltà visive dell’animale come ad esempio difficoltà ad evitare ostacoli fissi, salire o scendere le scale, riconoscere gli oggetti familiari.
Spesso lo sviluppo della cataratta è accompagnato dalla presenza di infiammazione intraoculare che causa occhio rosso, dolente e chiuso.

GLAUCOMA

Il glaucoma è una patologia nella quale la pressione intraoculare supera quelli che sono i normali valori fisiologici.
Fondamentali per la valutazione e possibile stadiazione del glaucoma sono le lenti gonioscopiche per osservare l'angolo iridocorneale (via di drenaggio dell'umor acqueo) e un tonometro.

AMBULATORIO VETERINARIO MAZZUCCHELLI DOTT.SSA SAMUELA | 3, Via Dei Bersaglieri - 21051 Arcisate (VA) - Italia | P.I. 03222260121 | Tel. +39 0332 475547 | samuelaeyevet@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy